ad sense

sabato 19 marzo 2016

Maglione "Melissa " ( sweater )

Maglione "Melissa  " ( sweater )



  © Oana O.Bonacorsi




    Anche se io sono partita con questo progetto per farvi vedere come si lavora lo scollo a V , vi voglio dire che è saltato fuori un maglioncino carino e che se ancora non vi siete decisi di provarci , allora dai via , coraggio ..................questo è proprio mezzo punto alto ........secondo me se sapete lavorare una diminuzione con il mezzo punto alto e certo il mezzo punto alto .....leggete con attenzione e al lavoro !

Even if I began with this project only to give you a lesson on the V neck shape , I must say I really like my new sweater and if you are still stumbeling between "to do it or non to do it" , thsi is a perfect pattern for a crocheter that wants to step up and to make his / her first sweater . After all if you know the half double crochet and how to increase and decrease with it , it's impossible not to make it ., so read carrefully the description and happy crocheting ! 


Il mio è una misura M ,
misure :
lunghezza raglan ( una delle 4  linee complete di doppi aumenti per lo sprone  ) 23 cm
circonferenza busto 90 cm
lunghezza scollatura a V ( senza bordino finale) 24 cm
lunghezza totale maglione 56 cm
lunghezza maniche 43( manica 3/4) cm
Abreviazioni :
D : davanti 
I: indietro 
M: manica
mpa- mezzo punto alto 
aum- aumento 

catenelle iniziali :

36 o un numero multiplo di 3 per la misura base ( da metà spalla a metà spalla collo indietro)
12 + 12 o due volte la terza parte del numero per l'indietro- le maniche
4 ( 2+2) per tutte le misure le due parti davanti
64 cat totali

1.  1 cat( non viene considerata punto )  , 1 aum , 1 aum , ( 4 mpa davanti ) ;1 cat (sp tra i due aumenti per il raglan tra il davanti e manica) ; manica 1aum, 10 mpa 1 aum ( 14 mpa ) , 1 cat ( sp tar gli aum manica e indietro ) , indietro : 1 aum , 34 mpa, 1 aum ( 38 mpa ) ; 1 cat ( sp tra i due aum raglan tra l'indietro e manica ), si ripete la manica , 1 cat , ( sp tra gli aumenti raglan tra manica 2 e davanti 2 ), si ripete davanti . Mettete marker in ogni sp da una cat tra gli aum raglan ( 4 )
2- 10 si continua ripetendo gli  aumenti come descritto per il primo giro : 1 aum al inizio e alla fine di ogni giro , 4 aum raglan ( 1 aum raglan = 2 aum semplici , uno prima e uno dopo la cat ) , cosi per ogni porzione ( davanti x 2  , manica x 2 , indietro , in ogni giro si aggiungono 2 punti in più , uno al inizio della part e uno alla fine della parte ) Nel 10° giro davanti 22 mpa, manica 32 mpa , indietro 56 mpa
Se lavorate con altri numeri o un 'altra misura lavorate questa parte fino ad arrivare alla fine spalla con la lunghezza dello sprone sulla manica .
11- 20 ho lavorato cosi: per il collo a V : in ogni secondo giro un aumento al inizio e alla fine del giro, invece un aumento in ogni giro per le 4 linee raglan.
Nel 20° giro avevo : D: 37 , M: 52, I: 76 mpa
La parte bella del top down è che si può modificare strada facendo , quindi si mette addosso e si misura , se va bene si continua , se ad esempio solo per le maniche si deve aumentare ancora allora sui 4 aumenti raglan si aumenta solo dalla parte del davanti e indietro e non si aumenta dalla parte delle maniche o al contrario se si vogliono allargare solo le maniche . 
21 il giro della divisione: lavoriamo D 37 mpa, saltiamo M 52 mpa, facciamo 4 catenelle per il sotto braccio ( potete fare di più o meno , dipende di nuovo dalle vostre misure ) , poi continuiamo con I 76 mpa, saltiamo di nuovo M 52 , facciamo altre 4 catenelle e in fine lavoriamo D 37 per l'ultima parte . 
Adesso lasciate che vi spieghi la regola del collo a V , come per il collo tondo ad un certo punto dobbiamo pareggiare il numero totale del davanti con il numero di punti sul indietro . Però con lo scollo a V possiamo continuare anche dopo aver fatta la divisione perché magari lo vogliamo più profondo , importante è arrivare allo stesso numero di punti D-I quando si vuole finire . Io ne ho lavorato ancora un giro dove ho fatto aumenti solo per lo scollo ( il primo e ultimo punto ) sapiamo che dopo al divisione gli aumenti raglan spariscono , quindi gli unici che ci rimangono solo quelli per lo scollo . 

22 . quindi avevo D 37 + 37 = 74 mpa , I 76 mpa, in questo giro ho fatto ancora due aumenti ( al inizio e alla fine del giro ) e cosi ho pareggiato D 76 I 76 , alla fine di questo giro però ho anche unito l'ultimo punto al primo con un punto bassissimo per lavorare dopo in tondo . 
Tagliamo il filo e uniamo il filato sotto il braccio( perché non vogliamo che la linea di unione si veda proprio sul davanti del nostro maglione ) per continuare la lavorazione del corpo , in tondo ,ma - attenzione !!!!- lavoriamo sempre avanti e indietro , quindi arrivati alla fine giro facciamo il punto bassissimo per unire , poi una catenella , giriamo e incominciamo da capo , cosi la linea unione sarà molto meno visibile e anche "l'effetto  " sarà più bello . 
Se volete continuare e farne un abitino ( confesso io volevo , però allora facevo maniche corte , boh forse ancora ci penso , ) continuate ad aumentare con 4 punti , in ogni 3 o 4 giro , mettete 2 aumenti sul davanti e due sul indietro , non devono essere sempre nello stesso posto , anzi meglio di no, cosi si vedono. 
Ho continuato con il corpo e ne ho fatto in due giri a caso ancora 4 e 4 aumenti , cioè , 4 per giro , per arrivare ad un numero multiplo di 10 e vi dico perché .
Ho scelto il bordino con il punto puff , lo trovate cliccando qui

però al primo giro invece di saltare due punti , salto solo uno , tra i 7 punti alti e il puff , per questo avevo bisogno del multiplo da 10 , cosi viene un po' più riccio , solo un po' non vi preoccupate . Per iniziare la lavorazione in tondo con questo bordino , lavorate tre cat ( il primo punto alto ) + 3 , poi alla fine del giro aggiungiamo ancora 3 , per avere il nostro gruppo da 7 punti alti , poi continuate cosi con il modello.

Maniche
Ho iniziato nel 3° punto sotto braccio ( praticamente catenella dove ho lavorato già i punti nel primo giro dopo la divisione del corpo , vi ricordate ??? ) poi ho lavorato i due mpa sotto il braccio e ancora 3 per arrivare finalmente a lavorare intorno alla manica ( M 52 ) poi ho lavorato i 52 e di nuovo 3 mpa in più e 2 ( delle 4 cat sotto il braccio ) .
Ho fatto anche diminuzioni , ( per le maniche le diminuzioni si fanno sempre doppie: una al inizio del giro e una alla fine )
Ho lavorato diminuzioni nel 10 giro
Poi in ogni 5° giro

Penso di aver già detto tutto ...........facilissimo vero ? Se non avete ancora lavorato un maglioncino top down all'uncinetto , ma già sapete "uncinettare " bene , allora cosa aspettate ....
Buon lavoro !




Mine is a M size.
This top down sweater can be a perfect sweater for a man / boy too .
Measurements
raglan lenghts ( one of the four double increases lines for the yoke ) - 23cm
chest/ bust circumference - 90 cm
lenghts of the V neck line opening ( without border)- 24 cm
total lenghts of the sweater 56 cm
total measure of the sleeve ( 3/4 sleeve) 43 cm

Abreviations
F- front side
S- sleeve
B- back side
sp - space
ch- chain
hdc- half double crochet

beging chains

36 or a multiple of 3 for the basic measure of a top down sweater ( from mid shoulder to mid shoulder on the back of the neck ) will be the back part of the sweater
12+ 12 or 2 times the third part of the number the you put for the back- sleeves
4 (2+2) for all sizes , the two front parts
64 total chains

1.  ch1 ( don't count it as a stitch) , 1 inc , 1 inc ( 4 hdc for the front ) ch 1 ( sp between the two raglan inc for the font and sleeve ) ; sleeve: 1 inc, 10 hdc, 1 inc ( 14 hdc for the sleeve) , ch 1 ( sp between the sleev and back side inc ) ; back side : 1 inc, 34hdc, 1inc ( 38 hdc) , ch 1 ( sp between the two raglan inc for back and sleeve) , repeat the sleeve, ch 1 ( sp between the two raglan inc sleeve and fornt ) , repeat the front . Put 1 marker in each of your four ch1 sp
2 - 10  work repeating the increases as for the first row : 1 inc at the begining and at the end of each row ( for the neck V shape) ; 4 raglan increases ( 1 raglan increase = a double increase, one inc before and one inc after the ch1sp ), in this way in each row for each part ( sleeve x2 , front x2 , back ) we add two stitches , one in the first st and one in the last st of the same part of the sweater.
In my 10th row I had : F: 22x2; S: 32x 2; B: 56
If you work this part of the pattern with otehr numbre of stitches then work like this until the shoulder limit is reached on the sleeve part

11- 20 I worked like this : every second row  the increases at the begining and at the end of the row ( for the V neck shape) and in each row the 4 raglan increases.
In the 20th row I had F: 37 ; S: 52; B : 76
The beautiful part of the raglan top down is that you can put it on you and see how it fits so you are able to know if you need more increases or less, so you can increase in each of your secondo ot third row for the 4 raglan increases , the important thing it's to make it confortable to you ( that "you "can be another person of course , so in that case you have to measure him or her and to be sure you have a sweaterthat fits perfect the person for whom you work it while working so you can compare always and in any step of the project .
21. the divison row :
work the F 37 hdc, skip the S 52 hdc and work 4 ch for the underarm, work the B 76 hdc , 4 ch for the underarm and skip the S 52 hdc , then work the other F 37

Now let me tell you about the V shape , as the rule is exactly as for the round neck shape , so at the end the two parts of the front must have the same number of stitches as the back side . Into my divison row  I had F : total 74 ( 37 ) and B 76 , so only two more stitches , only one more row of increases at the begining and at the end of the row

22. F 38( 76) , B 76 * after the divison we stop increasing on the 4 raglan lines, so I only had to add at the begining and at the end of the row one more increase each to obtain the same number of stitches, so I also slip stitch at the end . Cut the yarn and joined again under arm to work in rounds. Why underarm ? Because we don't want that the joining line to be exactly on to right side of the sweater , do we ? Always work in rounds as if work in rows , so ch 1 and turn to begin a knew round , so your joining line will be nice and straitght and less visible and I tell you more , the effect of the hdc worked like this is lovely . 
Again even if you work your sweater with more or less stitches , the rule is the same for the V neck and you can continue working the V neck shaping after the divison , non only one more row as I did , but as many rows as you want to be the V neck opening ( don't forget that it will be a border so don't worry you always can close it , if it's to wide). So you will play with the increases at the begining / end of each row for shaipning , the important thing is that you don't have to work more stitches then on the back side .

For the body I continue with my total of 76+ 76 = 152 hdc and I also increase in to rounds , 4 times randomly ( 2 on the fornt side and 2 on the abck side ) , so I finished with 160 hdc . You can increase more if you want it larger but non more then 4 increases on 1 round and also live some rows between one increase round and the next. So if you want to make a nice dress , you can go on increasing like this in each of the 4th or 5 th round .

For the border I used the pattern here I increase to have 160 hdc , because I wanted a multiple of 10 and this is because I began the border with a little difrence from the video . Instead of skipping 2 stitches I skeped only one , so between the puff stitch and the group of 7 double crochets. Then I continued with the pattern . I did so just to have a nice curly effect , just a little bit not too much .
To work in rounds the border begin with ch3 ( first dc) , work 3 more , skip one ch, puff st , skip one ch , 7 dc , ecc finish with 3 dc to have the group of 7 . For the next rounds continue in pattern.



© Oana O.Bonacorsi


2 commenti:

  1. Buongiorno...mi piacciono molto i suoi modelli..in particolare la huacchina di pizzo...quanto filo ha utilizzato?grazie in anticipo

    RispondiElimina
  2. Buongiorno...mi piacciono molto i suoi modelli..in particolare la huacchina di pizzo...quanto filo ha utilizzato?grazie in anticipo

    RispondiElimina