ad sense

oana in cucina -dolci

Cubetti al coco&cioccolato/ Coconut& choclate cubes




Questa è una ricetta che mia nonna paterna faceva spesso, specialmente per Natale , Pasqua o in qualsiasi occasione un po' più speciale. Sono buonissimi e semplici da fare ed io ho modificato la ricetta perché sia più leggera e che possa diventare una torta da ogni giorno per fare merenda, uno spuntino o perché no quando si ha tanta voglia di un bocconcino prelibato dolce , ma non tanto.....sfizioso ma semplice...........

This is a recipe that my grandmother ( my father's mother) used to make it expecially for Christmas or Esther or in any occasion a little bit special. This cake  is so good and easy to make and I modify teh recipe so it is lighter and it can becomes a everyday cake  as a snack, or a tea break, o , why not just when one wants something sweet but not much........fancy but simple.....




Ingredienti:                                                      Ingredients
350g farina integrale                                       350 g whole flour 
150g zucchero  di canna                                  150g cane sugar  
250ml latte                                                      250ml milk
150ml olio semi girasole                                150ml sunflower oil
3 uova                                                             3 eggs
vaniglia                                                           vanilla flavour
1 bustina lievito dolci                                     16g baking powder

la copertura                                                     to cover the cubes
200g cioccolato fondete                                 200g dark chocolate
250 ml latte                                                    250ml milk
1 cucchiaio raso di zucchero                         1 table spoon cane sugar
200g coco                                                      200g dried coconut flakes

Preparare

dividiamo gli albumi e gli montiamo a neve. Mischiamo i tuorli con lo zucchero aggiungendo poco alla volta olio, latte e farina con il lievito incorporato e anche la vaniglia. Con un cucchiaio poi incorporiamo poco a poco anche gli albumi mescolando delicatamente.
In una teglia 28x22 cm con la carta da forno oleata, versiamo il composto creato. Inforniamo a 180° per 45-50 min, comunque sapete la prova dello stuzzicadenti è la più rilevante: quando lo stuzzicadenti viene fuori pulito , la torta è cotta!!!
Lasciamola raffreddare e prepariamo la glassa:
Mettete in un pentolino il latte, lo zucchero e il cioccolato fondete a pezzi , aggiungete anceh un'essenza rhum per dolci , fatte scogliere il cioccolato a fuoco basso mescolando di tanto in tanto , togliete dal fuoco e lasciate raffreddare.

Tagliate la torta a cubi , dovrebbero risultare 16-18 cubi. comunque di media grandezza, non piccoli.
Tagliate prima in lunghezza 3 o 4 strisce e poi in larghezza 6 o 4 volte.
Quando la glassa e fredda inziate a immergere i cubotti un per un cosi: si immerge il cubotto si copre su tutti i lati e poi si mette nel coco, sempre tutti i lati poi mettete su un piato di portate , lasciate per almeno un'ora in un post fresco prima di servire. Possono essere tenuti anche fuori e durano 4 o 6 giorni.

Preparation:
divide the egg white and beat them until stiff . Mix the egg yolk with the sugar and when is creamy and white, gradually  add the oil , milk and flour where you already incorporated the backing powder until all is incorporated, add the vanilla estract too.
In a 28x22cm backing pan where you already put the backing paper and oiled it , pour the composition and bake at 180°C for about 45-50 min or until is done, the most reliable prove here is the toothpick prove , insert in teh middle of the cake and if come out clean the cake is baked.
Let cool down the cake and meanwhile make the glaze
Put in a smallpot the milk , sugar and the darck chocolate chopped and some rhum essence , let them melt at low heat, mix from time to time. Turn the heat and cool.
Slice the cake into cubes , they must be 16 to 18 cubes, slice first in lenghts 3 or 4 stripes and then in width 6 or 4 times. The cubes must be medium meausre , not small.

When the glaze is cool , put the coconut flakes on a plate and emerge the cubes one by one into the glaze to be covered all sides and them in teh coconut flakes, add tehm on another plate and let them for at least an hour. They can be preserve on a room temperature for 4 to 6 days.










TORTA ALLE PRUGNE







Visto che l'autunno ritarda ed è già settembre, ho pensato di fare una torta autunnale con le prugne settembrine. Adoro questa varietà, mi ricorda l'albero nel cortile di mia nonna, dove andavo e mangiavo queste prugne cosi succose, dolci e buone.



Preriscaldate il forno a 180°C

11- 12 prugne settembrine di media grossezza( qualcuna in più per sicurezza, io ho usato 11 ma, insomma dipende )
forma tonda per torte ( meglio con cerniera) con diametro 23 cm, unta con olio anche intorno sui bordi e sul fondo un disco di carta da forno

Ingredienti 

liquidi

3uova di media grandezza
120 ml olio semi ( girasole, uva, che sia quasi inodore) 
120 ml yogurt greco ( io ho usato senza grassi )
qualche goccia di essenza di mandorle, rhum, limone

sbatete le uovo in una ciotola poi aggiungete il resto degli ingredienti liquidi

solidi

150 g farina integrale
50  g farina di mandorle
150 g zucchero di canna 
10 g lievito per dolci in polvere
mescolate tutti gli ingredienti solidi, aggiungete gli ingredienti liquidi già mescolati tra di loro e con la frusta amalgamate bene

Rovesciate nella teglia il composto e infine tagliate le prugne a metà( togliendo il nocciolo) e aggiungetele sopra la torta, iniziando con un cerchio sul bordo e poi un altro verso il centro fino ad avere tutta la torta coperta
Zuccherate con un po' di zucchero di canna e mettete nel forno per cc 40 min
Comunque dopo 35 min fatte la prova con lo stuzzicadente, ma nel impasto, non nelle prugne e sempre in mezzo.

Mi sono ispirata da questo video ricetta



Aspettate che si raffreddi, tagliate e ....................

Buon Appetito !



CIAMBELLA 4 GUSTI 





ingredienti
 per l'impasto base

100g zucchero
300g farina -  1 bustina lievito per dolci
150ml latte
5 uova grandi

per le l'impasto al caffè e al cacao

1 cucchiaio cacao amaro / caffè solubile
1 cucchiaio latte
50 g burro

Per prima mettiamo in due pentoline 50 g burro che facciamo scogliere , togliamo dal fuoco e aggiungiamo in uno un cucchiaio di cacao e uno di latte e nel altra un cucchiaio di caffè solubile e uno di latte , mescoliamo bene e lasciamo riposare.
Nel impasto al cacao aggiungiamo una fialetta al rhum .

L'impasto base

separiamo gli albumi dai tuorli. Albumi con un pizzico di sale li montiamo a neve. Mixiamo bene i tuorli con lo zucchero , aggiungiamo una fialetta di vaniglia , poi pian piano aggiungiamo un po' di latte un po' di farina ( già aggiunta alla farina la bustina di lievito ), alla fine incorporiamo anche gli albumi , mescolando solo con un cucchiaio di legno o silicone ( plastica) , non con il mixer ,  fino ad ottenere un impasto come vedete nella foto , deve essere abbastanza liquido , ma non troppo , come la panna da cucina .

Una volta finito l'impasto base , trasferiamo i due gusti ( caffè e cacao ) in due bowl e poi aggiungiamo del impasto base e mescoliamo , certo che deve rimanere un po' di più di impasto impasto base , andate un po' al'occhio !




 Imburriamo e infariniamo uno stampo  per ciambelle , io avvolte la cuccio in uno stampo al silicone e quindi non necessità questo procedimento , per questa ciambella , però ho usato uno stampo normale . Accendiamo il forno a 170° C.
Cominciamo a mettere uno strato di impasto base , uno al cacao , di nuovo impasto base , uno al caffè e cosi via via finché finiamo i due gusti , per ultimo dobbiamo mettere impasto base.Per strato non intendo una cosa perfetta e uniforme, al contrario deve venire marmorizzata .


Al forno per 30 - 40 min , fatte sempre la prova dello stuzzichino , non sbaglia mai !

Una spolverata di zucchero a velo ed ecco il risultato ...........cosi buoooooooono.


Buon Appetito !
Oana 







Nessun commento:

Posta un commento